Il bimbo e la tempesta

 

 

 

Si scuote il silenzio,

tremore asttorno le pareti,

respirano la paura.

Scende scrosciante la pioggia,

come aghi su di noi ,

così vile da cadere ai nostri piedi.

Anime,

dall'ancor breve vita,

ciò condividono,

nella stanza,

al calore dei cari...

Come lari sognanti a vegliarli.

tornano al riposo,

vivono la tempesta.